Dettagli del corso

Sottovuoto di 1º livello

Il progetto, finanziato nell’ambito del PO 2014-2020 del Fondo Sociale Europeo della Provincia di Bolzano, fornisce corsi di alta qualità, tenuti da docenti altamente qualificati e con esperienza diretta nel settore.

Requisiti di ammissione

Il corso è rivolto a operatori del settore ristorativo e alberghiero, gestori e collaboratori di ristoranti, agriturismi e strutture alberghiere, chef, cuochi, aiuti cuochi:

CP 2021
– 5.2.2.1.0 Cuochi in alberghi e ristoranti
– 5.2.2.5.1 Esercenti di ristoranti, fast food, pizzerie ed esercizi assimilati
– 3.1.5.4.1 Tecnici della preparazione alimentare

Descrizione del corso

Il corso trasferisce conoscenza base per l’utilizzo della tecnica di cottura sottovuoto a bassa temperatura, tecnica funzionale per ottimizzare i tempi, le risorse e aumentare la qualità delle ricette in quanto esalta il gusto e le materie prime; si potenziano così le competenze degli operatori della ristorazione trasferendo loro conoscenze tecnico specialistiche innovative indispensabili per fronteggiare i nuovi trend del mercato ristorativo.

Strumentazione, varie tipologie di macchine sottovuoto:
– roner
– abbattitori e sacchetti riconoscerle per impostare il proprio lavoro in maniera produttiva e sicura.

Conservazione, marinature a secco, in campana:
– sott’olio
– sott’aceto
– basi di fermentazioni in sacchetto e gestione della shelf-life in base alle preparazioni svolte.

Beef, chicken and salmon in vacuum plastic bag for sous vide cooking

Destinatari

I destinatari del presente progetto possono essere lavoratrici e lavoratori di micro, piccole, medie e grandi imprese, assunti presso una sede operativa/unità produttiva localizzata sul territorio della Provincia autonoma di Bolzano rientranti nelle seguenti categorie:
– con contratto di lavoro di diritto privato
– lavoratrici e lavoratori con contratto a progetto o con contratto di solidarietà
– collaboratrici/ collaboratori o coadiuvanti dell’imprenditore che prestano in modo continuativo la propria attività di lavoro nell’impresa, nel solo in caso di impresa familiare
– socie-lavoratrici e soci-lavoratori di cooperative
– titolari e soci amministratori/socie amministratrici di micro, piccole, medie e grandi imprese
– lavoratrici e lavoratori autonomi e libere/i professioniste/i.

Obiettivi

Obiettivi formativi di dettaglio del corso sono:
– saper utilizzare la strumentazione necessaria per le cotture sottovuoto (roner – abbattitori e sacchetti)
– saper eseguire tutte le fasi del processo di cottura sottovuoto in maniera produttiva e sicura.
– saper conservare gli alimenti cotti sottovuoto (marinature a secco, in campana
– sott’olio
– sott’aceto
– basi di fermentazioni in sacchetto)
– saper gestire la shelf-life dei prodotti in base alle preparazioni svolte.
– saper realizzare il procedimento di abbattimento
– rigenerazione
– etichettatura e messa in servizio.

Categoria :

Corso FSE - Sold out

Condividi :

Istruttore

Gerry Calabrese

Un cuoco di talento, un vero artista. La passione per i sapori autentici si è rivelata una scintilla che ha innescato la sua carriera culinaria, sempre caratterizzata dalla continua ricerca di innovazione e sfide stimolanti. Oggi, il suo sogno di condividere le sue conoscenze e la sua esperienza lo ha portato ad insegnare a professionisti e appassionati in cerca di ispirazione.

Gratuito

Corso FSE

Per potersi iscrivere è obbligatorio avere i requisiti di ammissione richiesti

Info

Dubbi o domande?

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci ai seguenti recapiti

Effettua la preiscrizione

Prenota il tuo corso